A-WA, il gruppo israeliano che vi farà cantare in arabo

A-WA (pronunciato Ay-wa) è un gruppo formato da tre sorelle nate in Israele: Tair, Liron e Tagel Haim. Vero fenomeno sulla scena musicale israeliana, queste giovani cantanti sono di origine yemenita, cresciute in un piccolo villaggio a sud di Israele e attualmente sulla ribalta in Israele.

Dotate di un ritmo naturale, le tre sorelle combinano un canto folkloristico interpretato in dialetto arabo yemenita con la musica elettronica. Questa combinazione originale di canzoni tradizionali rivisitate con una sonorità elettronica ben più contemporanea offre un mix audace tra la tradizione e la modernità, rinfrescandone il suono.

Il loro primo disco, prodotto da Tomer Yosef dei Balkan Beat Box, è molto atteso e uscirà quest’anno. Per gli interessati, una sezione “wanna remix us?” è disponibile sul sito ufficiale nel caso ci fosse l’interesse a collaborare musicalmente con questi talenti israeliani.

 Coolisrael vi fa scoprire in esclusiva il loro primo singolo:

 Dello stesso genere, ritroviamo Victoria Hanna, una voce in ascesa sulla scena musicale israeliana. Mischiando le lingue ( ebraico, arabo etc. ) oltre che gli stili musicali acustici ed elettronici, Victoria Hanna vi propone un viaggio musicale stupefacente e affascinante.

 Il mix audace dei suoni elettronici e orientali di questi artisti israeliani (A-WA, Victoria Hanna o ancora Dikla) testimonia precisamente la diversità dello Stato d’Israele che poggia la sua forza sul suo carattere multiculturale. Una sana esperienza uditiva, ben lungi dalla musica mainstream che non siamo pronti ad abbandonare!

 E per concludere, il nostro ultimo gruppo…

 Yemen Blues, creato dall’israeliano Ravid Kahalani, è l’incontro originale ed affascinante tra le melodie yemenite tradizionali e il mondo del blues, del jazz e dell’afro funk. Questa fusione dalla tonalità jazz e a volte funk risulta come un canto africano ancestrale.

Commenti

comments