Tel Aviv prima tra le città costiere, parola di National Geographic

Cosa hanno in comune San Diego, Perth e Portland? Sono tutte città portuali in cui vivere. National Geographic ha proclamato Tel Aviv la miglior città costiera del mondo.

La stagione estiva sembra infatti essere già cominciata a Tel Aviv, dove le spiagge hanno riaperto i battenti. I bagnini lavorano già da Ottobre e 9 milioni di visitatori sono attesi questa estate.
Si rilasseranno sui 13,5 chilometri di spiaggia lungo la costa della città.

Per i meno avventurosi ci sono lettini e ombrelloni, mentre i più sportivi si danno al gioco dei Matkot (racchettoni) o Beach Volley. Alle spiagge non manca nulla: ci sono spogliatoi, docce, servizi igienici anche per disabili e persino biblioteche mobili in cui si possono prendere libri multilingue in prestito gratuitamente!
Beach People

Per non parlare della vita notturna di Tel Aviv! La città offre tantissimi svaghi. Sul lungomare ristrutturato tra Frishman e Gordon, nonché le due spiagge più popolari tra i turisti italiani, si vedono corridori, ciclisti, pedoni che passeggiano e godono della vista eccezionale sul mare. Ci sono poi i ristoranti, le gelaterie e i bar che danno sulla spiaggia. In serata, la Promenade si sveglia di nuovo al ritmo di discoteche locali e pub.

Siete avvertiti: l’estate in Israele sarà molto caliente!

Commenti

comments