Il Tour Di Cioccolata in Israele

Vieni alla scoperta di due fabbriche di cioccolato israeliane in cui puoi gustare tante delizie a base di cacao!

Karina Chocolate Factory

Da-Karina-chocolate-0528.jpg.824x0_q71

La famiglia Chaplinsky prepara cioccolata da 3 generazioni, prima in Argentina e poi in Israele dove si sono trasferiti 13 anni fa. Al De Karina, il dolce più richiesto è quello chiamato Monte Hermon,  un cono di cioccolata al latte ripieno di dulce de leche chiamato come la montagna con sopra il cioccolato al latte che ricorda la neve.

Ogni torta ha un aspetto squisito. Si può visitare la fabbrica e scoprire la storia dei dolci e del cioccolato. Inoltre, in una parte della fabbrica si può provare a preparare il cioccolato e improvvisarsi pasticciere.

Max Brenner

img_5219

Max Brenner è una catena di ristoranti di cioccolato aperta in tutto il mondo che è stata fondata a Ra’anana in Israele. L’azienda opera in più di 50 punti vendita, la maggior parte si trovano in Australia. Gli altri punti vendita sono negli Stati Uniti, in Israele, Giappone, Singapore e Russia. L’idea è di venire a vedere, odorare e gustare il cioccolato. L’ingrediente principale si trova in tutte le forme: crepes, frullati,  waffles, cioccolata calda e tanti altri.

Il primo ristorante è stato fondato nel 1996 a Ra’anana da Max Fichtman e Oded Brenner che hanno unito i loro nomi per il marchio,

Inizialmente, era un piccolo negozio di cioccolata israeliano, ma già nel 1999 i due proprietari hanno aperto altri 10 punti vendita.

Nel 2013, la catena di ristoranti è divenuta una catena di Chocolate Bar. I proprietari hanno dunque deciso di dare rilevanza al cioccolato poiché: “Il cioccolato è più che un sapore. E’ un simbolo di diversi aspetti della nostra vita – del romanticismo, della sensualità e tanto altro.

Tra i vari chocolate bar in Israele, ci sono due punti Max Brenner a Tel Aviv: uno a Rothshild 45 e l’altro al porto a nord della città.

Commenti

comments