Con il Passaporto Israeliano Viaggi in 144 Paesi Senza Visto

La società di consulenza Henley & Partners, specializzata in regolamentazione dei visti ha redatto una relazione sui migliori e peggiori passaporti in base al numero dei paesi che consentono di visitare senza visto.

Dei circa 219 paesi inclusi nella lista delle destinazioni, il passaporto israeliano può viaggiare in 144 paesi, e senza possesso di un visto.

In cima alla classifica ci sono il Regno Unito, Finlandia e Svezia, i cui passaporti consentono di essere accolti in 173 paesi senza visto.

Al secondo posto gli Stati Uniti, Germania, Lussemburgo e Danimarca, con l’accesso a 172 paesi.

Italia, Belgio e Paesi Bassi al terzo posto.

I Paesi in cui la libertà di movimento è bassa sono per lo più paesi musulmani: Afghanistan, Iraq e altri.

Con il passaporto del Pakistan, per esempio, si può entrare senza visto solo in 28 nazioni, meno della metà del numero di Stati membri della Confederazione islamica.

 

Commenti

comments