1000 Lettere Con Un Destinatario Speciale Arrivano in Israele Ogni Anno

Vi presentiamo Avi Yaniv, l’addetto allo smistamento di lettere molto speciali che lavorano a Gerusalemme da più di 10 anni.

Tra le tante mansioni, Avi si occupa delle 1000 lettere che ogni anno arrivano da tutto il mondo e in tutte le lingue e sono indirizzate al Signore.

Una volta che queste lettere speciali raggiungono l’ufficio postale di Gerusalemme, vengono smistate, aperte dai rabbini che personalmente si occupano di portarle al Muro del Pianto e incastrarle nelle fessure della parete.

Schermata 2015-10-12 alle 10.23.13

Sono lettere strappalacrime di credenti in difficoltà o di ringraziamento, cariche di gioia e gratitudine. Provengono da credenti ebrei, cristiani e a volte di altre religioni.

Ne arriva qualcuna ogni giorno e non c’è una volta che Avi non si emozioni.

Commenti

comments