La Ricetta di questo Chef Israeliano Ha Conquistato il Mondo

Il Cavolfiore al forno si trova ormai sulle tavole di tutto il mondo, ma le origini di questa ricetta si trovano in Israele. In particolare, su quella di un noto chef israeliano di fama internazionale:  Eyal Shani.

Il piatto è infatti uno dei più richiesti al suo ristorante North Abraxas. Nel 2006, lo chef aveva condiviso le sue ricette sul sito di informazione di Haaretz in cui teneva una rubrica. Con il tempo, il suo Cavolfiore è apparso sulle tavole di tutto il mondo.

Oggi è uno dei piatti vegetariani più richiesti negli Stati Uniti. La ricetta è rientrata nella top 10 delle ricette del sito statunitense Food 52.

La ricetta è apparse sulle migliori riviste di cucina del mondo finché il New York Times ne ha celebrato le origini, citando la ricetta dello Chef israeliano Eyal Shani.

DSC_2875

Chef Eyal Shani è uno degli chef più famosi in Israele. Proprietario di 9 ristoranti, di cui 7 in Israele. Oggi, è uno dei giudici di Master Chef Israele.

Schermata 2016-01-27 alle 15.56.36

Di seguito, la RICETTA pubblicata da Haaretz.

Ingredienti: 

1 Cavolfiore bianco intero di medie dimensioni
3 cucchiai di olio d’oliva
acqua minerale
sale marino

Preparazione: 

Preriscaldare il forno a 220 gradi. Mettere il cavolfiore in una pentola di metallo e riempire fino a 3/4 con acqua minerale. Aggiungere circa 10 grammi di sale per litro di acqua. Coprire con un coperchio, portare ad ebollizione, cuocere per 10-15 minuti a fuoco basso. Scolare.

Spennellare la cavolfiore con olio d’oliva e cospargere con un po ‘di sale. Mettere in una teglia, mettere il piatto al centro del forno, e cuocere fino a quando la parte superiore diventa marrone dorato.

Servite in tavola nella teglia. L’esterno del cavolfiore deve essere croccante e l’interno morbido come il burro.
Separare le cimette con un cucchiaio e servire.

Commenti

comments