Basket: l’Hapoel Gerusalemme annuncia l’arrivo del coach Pianigiani

Il basket israeliano continua ad attirare grandi giocatori e grandi allenatori da tutto il mondo: è notizia di ieri l’annuncio da parte dell’Hapoel Gerusalemme dell’arrivo del coach italiano Simone Pianigiani per la prossima stagione. Il neocoach, che ha sottoscritto un contratto biennale, detiene un palmares invidiabile avendo mietuto successi in fila in Italia sulla panchina di Siena per poi guidare la Nazionale italiana sino al Gennaio 2015, ed è considerato uno dei migliori allenatori sulla scena del basket europeo. Iil suo arrivo non fa che confermare le ambizioni della squadra della capitale israeliana.

Pianigiani, 47 anni, prenderà il posto di Danny Franco, il coach uscito sconfitto in finale dal Maccabi Rishon le Zion dopo aver vinto la regular season sulla spinta di Donta Smith, Yotam Halperin, Lior Eliyahu e dell’ex cremonese EJ Rowland, e tornerà ad allenare a più di tre anni dall’ultima esperienza in un club, con la breve parentesi al Fenerbahce (Turchia) che durò soltanto pochi mesi.

Commenti

comments