Hatachanà, un simbolo della vitalità di Tel Aviv

hatachana-tel-aviv

Se vi capita di passeggiare lungo le strade del quartiere di Neve Tzedek a Tel Aviv, di certo non potrà passare indisturbata ai vostri occhi la struttura chiamata Hatachanà (la stazione), che non è altro che la vecchia stazione dei treni di Tel Aviv, allora capolinea della tratta ferroviaria Gerusalemme-Giaffa che dal 1892 al 1948 è stata il centro nevralgico della Città Bianca, oggi ristrutturata e riconvertita in centro commerciale moderno e luogo di ritrovo pubblico.

Dopo una ristrutturazione durata più di dieci anni oggi il complesso, che sorge su area interamente pedonale, presenta ben 22 edifici diversi tra loro e relativi ad un ben determinato periodo storico ognuno dei quali salvato e riportato a nuova vita dal team di architetti e ingegneri che hanno seguito i lavori, come il terminal commerciale costruito nel 1892 ed oggi riportato al suo antico splendore, la Casa Rossa costruita in stile arabo e datata fine XIX secolo ed un edificio adibito al commercio del 1924.

Oltre ad ammirare vecchi vagoni restaurati e alcuni tratti originali dei binari, i visitatori oggi possono scegliere tra diverse tipologie di locali, sia all’aperto che al chiuso, come l’Italika B’Tachana, un ristorante italiano, e il Caffè HaTachana, ospitato dall’edificio originale della stazione. Particolarmente apprezzato dal pubblico è il Shushka Shvili che serve svariati tipi di birra (oltre un centinaio) e che offre una vista mozzafiato della città dalla propria terrazza.

Il complesso ospita ciclicamente mostre internazionali, festival ed eventi di design oltre a musica e spettacoli dal vivo (normalmente la serata dedicata a questo tipo di eventi è il giovedì, dove gruppi musicali si esibiscono al vivo fino a tarda notte), esposizione di oggetti d’artigianato e prodotti di agricoltura biologica (venerdì è la giornata dell’Organic Market, il mercato di frutta e ortaggi organici e altri prodotti eco-friendly, che richiama persone da tutta Tel Aviv). Evento particolarmente apprezzato e frequentato dal pubblico è l’annuale Festa della Birra che normalmente si tiene in estate.

 

 

Commenti

comments