Pellegrinaggio in Israele: 8 Chiese da visitare

Israele è una tappa miliare per il Cristianesimo, i pellegrini ogni anno vengono a visitare i luoghi dove Gesù ed i discepoli hanno segnato il suo predicato. I fedeli nel periodo di Pasqua affollano i vicoli della città vecchia di Gerusalemme, ripercorrendo la via Crucis, e visitando Il Santo Sepolcro, ma c’è molto di più, ripercorriamo il la vita di Gesù seguendo le Chiese più importanti in Israele.

Un viaggio completo per qualsiasi pellegrino in Israele segue il passaggio per otto tappe che coincidono con queste 8 Chiese importanti per tutto il Cristianesimo.

Chiesa di S.Anna – Gerusalemme

chiesa-s-anna-gerusalemme

La chiesa si trova in prossimità della prima tappa della Via Dolorosa vicino alla Porta dei Leoni (Lions Gate). Fu ricostruita nel 1140 dai Crociati, ed è uno degli edifici meglio conservatie riprende il nome dai nonni materni di Gesù il nome dai nonni. La Chiesa dopo i Crociati e con l’avvento di saladino fu trasformata in scuola coranica e ancora oggi all’interno conserva un iscrizione in arabo. Dal 1878 è gestita dalla congregazione dei Padri Bianchi o meglio conosciuti come Missionari d’Africa.

Basilica Annunciazione – Nazaret

basilica-annunciazione-nazareth-israele

Importante per il cattolicesimo, si trova in Israele nella città di Nazaret. Secondo la tradizione Cristiana, l’arcangelo Gabriele annuncio a Maria la nascita di Gesù. La basilica attuale fu ricostruita definitivamente negli anni 60, e hanno messo in luce i resti delle chiese precedenti di epoca bizantina, crociata e addirittura di epoca primitiva. Negli scavi prospicienti la Basilica si sono trovati oggetti preziosi, mobili, capitelli e colonne custodire nell’annesso museo Francescano.

Chiesa Cattolica della Trasfigurazione – Monte Tabor

chiesa-trasfigurazione-monte-tabor-israele

Fu edificata dal monaco francescano Antonio Barluzzi nel 1924, ricostruendo sulle rovine di una chiesa bizantina ed una chiesa Crociata, Barluzzi fu l’architetto della Terra Santa tra il 1919 ed il 1956.

Chiesa 12 apostoli – Capernaum / Kfar Nachum

Chiesa dei 12 apostoli Carpenaum Israele

Nel Nord del lago di Tiberiade, sulla strada 87, verrete attratti da una cupola rossa che identifica questa chiesa greco-ortodossa, l’edificio a una forma a croce, ha due cupole centrali circondate da altre sei cupole piccole, la chiesa è piccola ma custodisce all’interno affreschi tra i più preziosi del Medio Oriente.

La cappella della barca – Magdala

Israele Cappella della barca -Magdala

Con vista sul lago di Tiberiade, l’altare a forma di barca contraddistingue questa moderna cappella. questa chiesa nel 2014 fu una delle tappe della visita del Papa in Israele, Papa Francesco benedì il tabernacolo.

In scavi recenti si sono trovati resti di una sinagoga e questo rende il luogo interessante per le due religioni, quella ebraica e la cristiana. La Chiesa è nella titolarità e controllo dell’Ordine dei legionari di Cristo che amministrano anche il Centro di pellegrinaggio Notre Dame a Gerusalemme.

Chiesa delle Beatitudini – Monte delle Beatitudini

chiesa-delle-beatitudini-israele

Questa Chiesa fu edificata dal monaco francescano ed architetto Antonio Barluzzi, nel 1938, questa è una chiesa francescana a a base ottagonale e celebra le “Beatitudini”.

La chiesa si affaccia sulla riva Nord-Occidentale del lago di Tiberiade. Il Monte delle Beatitudini è rinomato per essere il luogo dove Gesù fece un suo importante sermone.

Chiesa della Moltiplicazione (dei pani e dei pesci) – Tabgha

Israele Chiesa della moltiplicazione dei pani e dei pesci

Sempre sulla sponda Nord-Occidentale del Lago di Tiberiade, troviamo la chiesa della Moltiplicazione, custodisce una pavimentazione in mosaico di epoca Bizantina, è caratteristica per la custodia della pietra dove Gesù donò un pasto a migliaia di persone

Chiesa di S. Pietro – Yaffo/TelAviv

chiesa-di-s-pietro-yaffo-israele

Questa Chiesa si trova alla fine del lungomare di Tel Aviv nella zona centrale dell’area caratteristica di Yaffo. la Chiesa è stata rinnovata più volte, fu costruita originariamente nel 1654 sopra la cittadella medioevale e dopo una serie di vicissitudini, è stata ricostruita nel 1894. Secondo gli atti dei Discepoli, qui Pietro resuscitò Tabitha, questo miracolo portò alla conversione di molte persone del luogo. Questa Chiesa che si pone sul promontorio di Yaffo, fu sempre una meta evidente per tutti i pellegrini che giungevano dal Mediterraneo.

Commenti

comments