Cucina Israele: Jachnun, piatto di tradizione yemenita

cucina-israele-jachnun-yemen

Se capitate in Israele, fate caso come nei giorni di festa o prima dello Shabbat, ogni chiosco o supermarket ha vicino alle casse delle confezioni di alluminio, che contengono questa prelibatezza.

Il Jachnun è un piatto tipico della tradizione Yemenita, ormai entrato nell’abitudine e  cultura culinaria del paese, ed è sicuramente uno tra i cinque piatti tipici in Israele.

Quando si mangia in genere, quando ci si siede a tavola, non bisogna parlare di dieta o di calorie, in questo caso soprattutto è meglio evitare, il Jachnun non è un piatto dietetico, ma come con tutto il cibo, assaggiare tutto con moderazione non fa mai male.

Come dicevamo è un piatto di origine Yemenita, in pratica è una pasta sfoglia piena di margarina, che si accompagna con altri tre alimenti semplici: pomodori, uova, e lo schug, una salsa piccantissima, ma perfetta in questa combinazione. Le uova devono essere bollite ed il pomodoro fresco deve essere passato. Volendo potete usare le posate, ma il Jachnun va mangiato con le mani, in una avete il pezzo di jachnun che intingere nel pomodoro e nello schug e nell’altra l’uovo sodo, la combinazione dei sapori, molto semplici è perfetta.

Il Jachnun si è talmente diffuso in questi anni che come dicevamo è ormai sempre disponibile anche nelle confezioni take away, se proprio non avete voglia di cucinare, e con poca spesa avrete un kit perfetto per godervi questo piatto.

La bellezza di stare a tavola di una famiglia tipica Israeliana è la percezione delle diversità, i cittadini di questo paese vengono da ovunque nel mondo, quindi spesso tradizioni orientali ed occidentali si amalgamano ormai alla perfezione, quindi capita spesso che accanto ad un roast beef della migliore tradizione anglosassone, possiate trovare pietanze tipiche della tradizione turca, siriana, irakena o Yemenita come per il Jachnun.

Il cibo è parte determinante di ogni cultura, fa parte del patrimonio delle tradizioni di un paese, e identifica modi e tradizioni di una opolazione. A tavola un tempo, oggi forse un po meno, si discute, ci si confronta, e rimane l’ambiente ideale per creare relazioni di qualsiasi natura.

 

Commenti

comments