5 cose da sapere su Israele

Vi hanno proposto un viaggio in Israele ma non sapete nulla, probabilmente avrete visto qualche foto o video delle spiagge di Tel Aviv o vi avranno raccontato della spiritualità di Gerusalemme, la capitale di Israele…ma sapete veramente cosa vi aspetta?

Ecco 5 cose da conoscere su Israele

Israele è multicultura

israele-multicultura

Ci vivono persone provenienti da ogni parte della terra, ognuno con le proprie origini e tradizioni, nessuno ti discrimina in base al tuo colore, credo politico o religioso, conta quello che fai e basta. Non ti aspettare molta formalità e comune andare ad appuntamenti di lavoro e trovarsi davanti dirigenti con short e ciabatte, probabilmente il massimo della formalità è una camicia. L’età media rispetto all’Europa è più bassa, quindi troverete più giovani di quanto siete abituati.

Israele non è un paese economico

israele-tel-aviv

Nonostante ci siano molte strutture per i giovani, non aspettatevi ostelli a 5 euro a notte, non siete in un paese desolato ma probabilmente in una delle mete turistiche meglio organizzate, tutti parlano almeno 2 lingue, se chiedete informazioni è possibile che riceviate una risposta nella vostra lingua…qualsiasi essa sia. Il vantaggio in Israele è poter comprare prodotti freschi come verdura e frutta, e ce ne sta di ottima a prezzi buoni, assaggiate le banane, gli avocado o il mango mayan o i datteri madjoul di produzione locale, sono squisiti.

Israele è un paese sicuro

soldatessa-israele

Nonostante siate spesso informati dai media di un continuo stato di conflitto, non è così, Israele è il  paese più sicuro del Medio Oriente, e rispetto a molti paesi Occidentali è sicuramente più attrezzato per la sicurezza dei propri cittadini. Il tasso di criminalità è molto basso, le ragazze possono girare anche sole senza problemi e nessuno si sognerebbe di importunarvi. Rimarrete sorpresi dalla presenza di ragazzi giovani armati, sono giovani soldati di leva, qui il servizio militare è un servizio di reale necessità, quindi è un percorso naturale per tutti i maggiorenni, alcune soldatesse sono molto affascinanti…lo possiamo dire?

Potrebbe essere che all’arrivo in aeroporto o proprio in partenza per Israele, gli addetti alla sicurezza vi possano fare alcune domande proprio sul vostro viaggio, ma è fatto esclusivamente affinché possiate fare un viaggio sicuro.

Israele è piccola

israele-eilat-da-vedere

assolutamente SI, tutto il paese è paragonabile a tutta la Toscana o alla Liguria. La cosa interessante è la quantità di attività che può offrire in uno spazio così contenuto. Volete un mare caraibico, Eilat è ideale per voi, l’acqua cristallina ricca di di pesci tropicali vi rimarrà nel cuore, volete il Deserto, c’è il Neghev, amate la montagna, in inverno avete la zona Nord del Golan dove potrete sciare o divertirvi con uno snowboard…amate il mare, la vita da spiaggia e la vita notturna, allora Tel Aviv ed in genere tutta la costa Mediterranea è perfetta. Come poter dimenticare il valore dei luoghi di culto per tutte le maggiori religioni, Gerusalemme per prima ma non solo, in poche ore potrere respirare la spiritualità che solo questo paese può offrire.

Israele ha un cibo pazzesco

cibo-israele-street-food

Oggi qui non si mangia solo dell’ottimo Hummus (pasta di ceci), ma in genere Israele è da visitare e da assaggiare per la vastità di cibo di qualità che offre, non dimentica la multi provenienza dei propri abitanti, questo fa si che possiate mangiare un ottimo schnitzel Viennese o un kebab di altissimo livello. Vi consigliamo decisamente lo street food, sempre fresco e di qualità. Un buon posto per assaggiare i sapori di Israele sono decisamente i mercati rionali, prodotti freschi e sapori unici. Vi piace mangiare Vegano? Nessun problema, almeno 2 dei migliori ristoranti vegani in Israele sono tra i TOP 25 RISTORANTI VEGANI NEL MONDO…avete l’imbarazzo della scelta.

Buon viaggio!

Commenti

comments