Le spiagge per i Nudisti in Israele

Il Nudismo nell’immaginario popolare ricorda un delle tante battaglie per i diritti civili, ci richiama ai grandi temi degli anni passati, onestamente in Israele e non è molto diffuso ma a prescindere in alcune aree è praticato.

I giovani che come in tutte le società rappresentano un pò la coscienza ribelle e curiosa delle civiltà, qui in Israele vivono con tale libertà che non hanno un grande interesse nel mostrarsi nudi o in topless per dover “trasgredire”, come detto il nudismo è più un retaggio delle generazioni passate, ed è stato sempre considerato come una battaglia civile nel rispetto delle libertà personali, come è ovunque nel mondo.

Ma ora andiamo alla scoperta delle Spiagge dei Nudisti in Israele.

Qui vi sentirete completamente liberi di mostrarvi per come siete senza alcun impedimento.

Quali sono i vantaggi o gli svantaggi nel frequentare una delle spiagge per i Nudisti?

Sicuramente non avrete problemi nel sentirvi a disagio con un’abbronzatura parziale, niente segni di reggiseni o slip, questo è effettivamente un buon vantaggio, di contro potreste ritrovarvi addosso la sabbia nei punti più disparati del vostro corpo, dove magari non la vorreste.

A Nord di Tel Aviv c’è la nota spiaggia di Ga’ash, che prende il nome dal vicino Kibbutz, è anche conosciuta come una spiaggia Gay friendly, e nel fine settimana si possono trovare sparuti gruppi di Nudisti. Se volete qualcosa di più isolato un po più a Nord di Hertzelyia c’è anche la spiaggia di Arsuf.

E bello vivere le spiagge la sera, magari passeggiando a stretto contatto con la natura, la luce della luna rende la vostra pelle ancora più bella, ma occhio che di sera anzi di notte, non siete gli unici frequentatori della spiaggia, c’è un mondo notturno della fauna che è da rispettare.

La zona del Mar Morto è molto frequentata dai nudisti, soprattutto durante le notti di luna piena è favolosa!

Se siete amanti del deserto, dovete andare a Desert Ashram, al centro del Negev, definito un posto di meditazione e totale libertà in totale rispetto della natura, qui si organizzano eventi dedicati anche al nudismo.

il posto è incantevole nella cornice di un deserto magico. in questo posto si organizza la Pashut Fest, in cui lo spirito di partecipazione è semplicemente essere se stessi, lasciandosi trasportare senza preconcetti, ci sono momenti li confronto, meditazione, danza…

Chi di voi non ha fatto un bagno come mamma ci ha fatti? L’esperienza è bellissima e nelle spiagge dei Nudisti in Israele questo è possibile, fate solo attenzione ai pascetti o alle meduse ogni tanto presenti nelle nostre spiagge

C’è un evento da non perdere per i nudisti, ma particolarmente segreto, si chiama  – Tel Aviv Naked Swim – in sostanza è un evento organizzato all’ultimo minuto dai partecipanti che comunicano tramite un gruppo dedicato su Facebook, dovrete essere accettati dagli amministratori della pagina, potrebbe essere un esperienza indimenticabile.

 

Commenti

comments