Nazareth, la città di Israele dove visse Gesù

La città di Nazareth, si trova nel nord d’Israele, esattamente nella Galilea. Nazareth è importante per la cultura Cristiana proprio perché qui è cresciuto Gesù.

La popolazione è multietnica, qui convivono musulmani, cristiano ed ebrei. A prescindere dall’aspetto religioso, Nazareth, è una città caratteristica del Medio Oriente, i suoi vicoli, il mercato, l’architettura la rendono tappa interessante per un percorso di viaggio in Israele.

Nazareth è un posto dove si può apprezzare la produzione dei prodotti tipici dei prodotti orientali. Si mangia molto bene e molto è dovuto ad una produzione locale di altissimo livello.

Il mercato nell’area antica rimane impresso per i profumi di spezie, i colori, i tessuti dell’artigianato locale, merita una vostra visita.

A Nazareth tutto l’anno ci sono eventi e manifestazioni che abbracciano culture e religioni, come il mercato che si fa a Natale, o vista la produzione di olio locale, il Festival degli Ulivi.

Nazareth ha il vantaggio di essere una cittadina in Medio Oriente ma in una zona montuosa, quindi qui l’aria è fresca e permette delle lunghe passeggiate, senza soffrire la calura della regione.

Nonostante la presenza di Moschee da visitare, Nazareth è una città con un’importante comunità cristiana, sono da visitare la Basilica dell’Annunciazione, La Chiesa di S.Giuseppe,  e la Chiesa Mensa Christi, dove Gesù ha cenato con gli Apostoli dopo la resurrezione. Nel vostro viaggio nella regione vi consigliamo di visitare le altre Chiese del pellegrinaggio in Israele.

Commenti

comments