Il mondo in un trifoglio, Gerusalemme il fulcro della vita

Mappa medievale Gerusalemme al cento del mondo

Questa Mappa storica disegnata dal cartografo Heinrich Bünting nel 1585 rappresenta Gerusalemme. come si può vedere la Capitale di Israele, viene posta al centro dei tre Continenti così come erano conosciuti all’epoca di questa rappresentazione, proprio come fossero tre larghe foglie di un trifoglio. Nella rappresentazione di Bünting, Gerusalemme è rappresentata come una cittadella con delle importanti strutture e fortificazioni, proprio al centro del Mondo Antico.

La mappa è una rappresentazione figurativa come era nell’epoca medievale, la forma del trifoglio simbolizza la Trinità cristiana.

La foglia Verde rappresenta l’Asia, la foglia Rossa l’Europa con l’evidenza di Roma, e la foglia Arancione l’Africa, i Continenti sono circondati dall’oceano, dove troviamo anche alcuni mostri marini, interessante la raffigurazione nell’angolo basso a sinistra del Nuovo Mondo, Inghilterra è Danimarca vengono inserite come appendici distanti, dalla centralità del Mondo.

Gerusalemme piazza safra mappa medievale del mondo con al centro Gerusalemme

La mappa si trova all’interno della collezione di Eran Laor alla Biblioteca Nazionale di Israele a Gerusalemme. In questa immagine la riproduzione in ceramica che si trova a Safra square a Gerusalemme, vicino al Municipio, fatta dall’artista Arman Darian, e riprodotta in onore di Esriel Selig Hausdorff.

Allora, come ora, Gerusalemme risplende come un gioiello prezioso, attirando i popoli e le nazioni che desiderano crogiolarsi nella sua luce, godere della sua bellezza e abitare nella sua santità…Gerusalemme per la sua unicità è un faro simbolo di pace per i suoi vicini e per il mondo intero.

 

Commenti

comments