A breve a Gerusalemme gli autisti dei bus non accetteranno più soldi contanti

A breve la compagnia degli autobus per il trasporto locale Egged, non permetterà il pagamento tramite contanti ma solo con la tessera dedicata ai viaggiatori, (Rav-Kav) con chip. Il test pilota partirà da Gerusalemme e poi verrà diffuso nel territorio.

Israele da anni sta seguendo in maniera intensiva la digitalizzazione dei servizi, proprio considerando quelli più comuni. Come sempre questa iniziativa ha sollevato la critica si molti, soprattutto degli anziani, che hanno più dimestichezza con i soldi contanti.

La tessera dell’autobus potrà essere ricaricati in appositi ATM o attraverso l’applicazione per smartphone.

autobus Gerusalemme pagamento solo con tessera

La questione per cui l’azienda di trasporti ha scelto questa via è anche legata alla sicurezza stradale, fino ad oggi gli autisti sono coloro che emettono il biglietto, occupandosi anche di riscuotere le monete e dare il resto.

Commenti

comments