Israele: per runners e amanti della corsa ecco gli appuntamenti importanti nel 2019

Israele: per runners e amanti della corsa ecco gli appuntamenti importanti nel 2019

Ai runners esperti e agli amanti della corsa segnaliamo cinque appuntamenti importanti che si terranno in Israele.

Nonostante il tempo fresco, l’atmosfera calda che si respira in territorio israeliano attira centinaia di corridori e appassionati di sport che amano correre con una serie di spettacolari sfondi, come il mare di Galilea, le principali strade di Tel Aviv e Gerusalemme, il Monte Sion, il Monte degli Ulivi e lungo la Valle del Giordano.

Il 4 gennaio 2019 prenderà il via la 42esima edizione della Sea of Galilee Tiberias International Marathon. La maratona internazionale è stata inaugurata per la prima volta nel 1977, è tra le più antiche e più grandi maratone di Israele. I maratoneti provengono da tutto il mondo, gareggiando su una pista di 42,195 km. Il percorso si snoda lungo la valle del Giordano su un tracciato asfaltato, rapido e pianeggiante. Si svolge a circa 200 metri sotto il livello del mare e per questo è considerata come la maratona più bassa del mondo. Partendo da Tiberiade, la corsa continua a sud fino a Zemah, gira intorno al mare di Galilea fino al kibbutz Ein-Gev a nord, e poi di nuovo in direzione opposta fino a Tiberiade lungo lo stesso percorso. Parallela alla maratona c’è una corsa più breve di 10 km, che le aree emerse dal lago di Kinneret, lungo le spiagge Barniki e Shikmim, e una nuova mezza maratona (21 km).

Israele: per runners e amanti della corsa ecco gli appuntamenti importanti nel 2019

Per gli Ironman, il 25 gennaio 2019 sulla costa di Eilat, nel sud del Paese, è in programma la Israman Ironman Garmin Race Eilat. Considerata tra i 10 eventi di triathlon lungo più impegnativi al mondo, la gara integrale include 3,8 km di nuoto e 180km di bicicletta seguiti da una corsa di 42,2 km. Per quanti desiderano una sfida meno impegnativa c’è la Mezza Israman che propone 1,8 km di nuoto, 90 km di bicicletta e 21,1 di corsa.

Israele: per runners e amanti della corsa ecco gli appuntamenti importanti nel 2019

Il 22 febbraio 2019 a Tel Aviv si corre la Samsung Marathon. I percorso si snoda tra le strade principali della città: Dizengoff Street, Rotschild Avenue, le Azrieli Towers, Piazza Rabin, il rinnovato lungomare e altre ancora. Il programma prevede la gara tradizionale, che è accessibile anche a chi utilizza handcycles, ed anche percorsi ridotti come la mezza maratona, la 10.000 metri, la 5.000 metri e una mini maratona dedicata ai piccoli atleti. Per questo appuntamento, che è diventato ormai una tradizione, sono previste circa 40mila persone.

Un altra corsa da non perdere è la Jerusalem Winner Marathon che si terrà il 15 marzo 2019. Per questa IX edizione si prevede la presenza di circa 20.000 partecipanti in arrivo da 50 Paesi diversi. Anche per questa gara c’è la maratona intera, una mezza maratona, una corsa di 10 km e una di 4,2 km. Il percorso consente di attraversare varie parti suggestive della città, dai ciottoli della Città Vecchia, fino al moderno centro cittadino, passando dalla sede della Knesset (il Parlamento israeliano) alla Piscina del Sultano, dal Monte Sion e dal Monte degli Ulivi.

Israele: per runners e amanti della corsa ecco gli appuntamenti importanti nel 2019

Il 16 e 17 maggio 2019 si svolge la corsa a staffetta Mountain to Valley. Si corre giorno e notte per le aree rurali del Nord di Israele fino alla valle di Yzrael. Il percorso, della lunghezza complessiva di 215 km, si sviluppa lungo sentieri sterrati. La partenza è ai piedi della statua del Leone Ruggente di Tel-Hai, nel Nord, si prosegue lungo la Valle del Giordano del Nord, attraversando la riserva naturale della Valle di Hula fino a incontrare la parte settentrionale del Mare di Galilea. Qui il percorso è in salita e si attraversa la catena montuosa della Bassa Galilea, spingendosi dalla valle di Jezreel fino alle montagne di Menashe, sul il versante Nord del monte Carmelo, per finire a Timrat, poco a ovest di Nazareth. La corsa, giunta alla sua undicesima edizione, dura 24 ore. I 215 km della staffetta sono divisi in 24 sezioni, ognuna compresa tra i 5 e i 14 km. Possono partecipare gruppi di 4, 6 o 8 corridori, sia nella categoria competitiva che in quella non competitiva.

Commenti

comments