Israele: ecco dove si trova la grotta di sale più lunga del mondo

Malham Salt Cave Israele grotta di sale coolisrael

Scoperta dai ricercatori israeliani la grotta di sale più lunga del mondo. Si trova sulla punta meridionale del Mar Morto e al suo interno vi è una rete di passaggi tortuosi.

Il gruppo internazionale guidato dal Cave Research Centre (CRC) dell’Università Ebraica di Gerusalemme, dall’Israel Cave Explorers Club e dal Sofia Speleo Club della Bulgaria, afferma di aver mappato con successo la grotta di sale di Malham sul Monte Sedom, una montagna lunga 11 km a 170 metri sotto il livello del mare nella punta sud-occidentale del Mar Morto.

Gli 80 speleologi che hanno partecipato alla spedizione provengono da nove Paesi: Israele, Bulgaria, Francia, Regno Unito, Croazia, Romania, Germania e Repubblica Ceca.

Israele grotta di sale più lunga del mondo speleologi

Con una lunghezza di 10 chilometri la grotta di sale di Malham è ora la più lunga del mondo, ha battuto la grotta di 6,4 km dell’Iran.

L’Università Ebraica della Capitale di Israele in una dichiarazione ha detto che due fattori hanno protetto la grotta: la roccia di copertura che copre la parte di sale e il clima arido del deserto del Negev.

“La Malham Salt Cave è una grotta fluviale”, ha detto il professor Amos Frumkin, direttore del CRC all’Institute of Earth Sciences dell’Università Ebraica di Gerusalemme, che ha aggiunto: “L’acqua di un flusso superficiale scorreva sottoterra e scioglieva il sale, creando delle grotte – un processo che sta ancora accadendo quando c’è una forte pioggia sul Monte Sedom circa una volta all’anno. In questo modo, la Malham Salt Cave è “viva” e continua a crescere”.

Oltre alla sua lunghezza, la Grotta di Malham contiene una straordinaria varietà di stalattiti e cristalli di sale all’interno delle sue cavità. Questi ghiaccioli di sale pendono dal soffitto della grotta e diventano più lunghi e più grossi man mano che ogni goccia d’acqua rotola giù prima di evaporare nell’aria salata.

Boaz Langford, membro del Cave Research Center e capo della Malham Cave Mapping Expedition del 2019, ha dichiarato: “Le grotte di sale in Israele sono un fenomeno conosciuto a livello mondiale. I miei colleghi provenienti da tutto il mondo sono sempre stupiti di ciò che troviamo qui. Il rilevamento presso la Malham Cave ci ha permesso di scoprire le sue dimensioni reali e classificare Israele come prima nazione al mondo ad avere la grotta di sale più lunga del mondo”.

Israele grotta di sale Malham Salt Cave

Malham, come riporta un articolo di Nocamels, è stata scoperta dal Cave Research Centre negli anni ’80. In quel periodo le spedizioni hanno esaminato il Monte Sedom e trovato più di 100 diverse grotte di sale all’interno, la più lunga delle quali misurava 5.685 metri.

Quando le spedizioni internazionali tornarono a Malham nel 2018 e nel 2019, le loro indagini hanno scoperto che la grotta ha battuto il record di lunghezza. Titolo precedentemente detenuto dall’Iran per la Grotta dei Tre Nudi a Qeshm Island.

Efraim Cohen, membro del Cave Research Center ha raccontato: “Mappare Malham Cave ha richiesto molto lavoro. Noi speleologi abbiamo lavorato per 10 ore al giorno sottoterra, strisciando attraverso canali di sale ghiacciato, evitando la caduta di stalattiti di sale e cristalli di sale. Laggiù sembrava un altro pianeta. Il nostro prossimo e ultimo passo è quello di mappare i punti più stretti e quelli più difficili da raggiungere. Quando avremo finito, è probabile che aggiungeremo qualche centinaio di metri agli impressionanti 10 chilometri di Malham”.

Credit foto: Anton Chikishev and Ruslan Paul/Hebrew University

Commenti

comments