Lo stilista francese Jean Paul Gaultier all’Eurovision: vestirà Dana International e Madonna

Lo stilista francese Jean Paul Gaultier all'Eurovision: vestirà Dana International e Madonna

Il miglior designer francese Jean Paul Gaultier arriverà in Israele a maggio per gli eventi del Eurovision Song Contest, per il quale vestirà ancora una volta Dana International e Madonna, che si esibiranno nella serata finale.

La visita di Gaultier inizierà il 13 maggio, un giorno prima delle semifinali, e rimarrà fino al termine del finale.

“Anche se questa è la mia decima volta, devo dire che sono eccitata quanto la prima volta”, ha detto Dana International a Haaretz. “È proprio come quella volta, 21 anni fa, quando non credevo che avesse davvero accettato di cucire un vestito per me”.

La cantante si riferiva all’abito da sera nero su cui indossava una giacca decorata con piume di pappagallo colorate, che Gaultier realizzò per lei nel 1998 per la sua esibizione all’Eurovision.

Israele stilista francese Jean Paul Gaultier Eurovision Dana International

Per eseguire la canzone “Diva”, Dana International aveva scelto un maxi abito scintillante del designer Galit Levy. Indossava invece l’abito di piume firmato Jean Paul Gaultier quando è salita di nuovo sul palco, questa volta vincitrice del concorso, agitando le mani che sembravano ali colorate.

L’abito e la giacca piumata sono stati esposti a mostre di moda internazionali, tra cui quella dedicata al lavoro di Gaultier, dal titolo “The Fashion World of Jean Paul Gaultier: From the Sidewalk to the Catwalk”, lanciata al Grand Palais di Parigi nel 2015 per poi toccare vari Paesi.

Gaultier ha continuato a disegnare abiti per le esibizioni di Dana International, tra cui un abito di pizzo nero che indossava alla 50a edizione dell’Eurovision nel 2005, e un abito di seta sul verde intrecciato, indossato all’Eurovision 2011.

Lo stilista francese Jean Paul Gaultier all'Eurovision: vestirà Dana International coolisrael

Jean Paul Gaultier ha invitato la cantante Dana International a sfilare in passerella in due delle sue sfilate di moda a Vienna (insieme ad un’altra delle sue donne israeliane preferite, Stella Amar), ed è persino venuto a farle visita in Israele durante un tour privato.

Dana International apparirà due volte nell’attuale Eurovision Contest, nella semifinale e all’inaugurazione del contest, quando riceverà i concorrenti con la sua interpretazione della hit “Tel Aviv” di Omer Adam e del brano “Diva” che le è valso il primo posto. Per entrambe le esibizioni indosserà abiti di Gaultier.

Per quanto riguarda il rapporto tra Gaultier e Madonna, questo è iniziato negli anni ’90 quando il famoso stilista ha vestito la popstar americana con l’ormai leggendario corsetto di raso rosato con due coni appuntiti. Con quel corsetto Madonna ha recitato nel tour per il suo album “Blond Ambition”.

Lo stilista francese Jean Paul Gaultier all'Eurovision Madonna

Da allora Gaultier ha disegnato abiti per le sue tournée in tutto il mondo. Per l’esibizione di Madonna in Israele, Gaultier disegnerà qualcosa di nuovo, su sua richiesta.

Gaultier, 67 anni, ha un lungo legame con l’Eurovision. Nel 1991 ha vestito la cantante francese Amina, nel 2006 la rappresentante greca Anna Vissi, nel 2012 Anggun, rappresentante francese, e un anno dopo la presentatrice svedese dell’Eurovision Petra Mede, e il vincitore di quell’anno Conchita Wurst.

L’anno scorso è stato responsabile degli abiti dei rappresentanti francesi all’Eurovision, la coppia Madam Monsieur.

Tel Aviv lo stilista francese Jean Paul Gaultier all'Eurovision: vestirà Dana International e Madonna

Commenti

comments