I 13 migliori negozi di Tel Aviv

I 13 migliori negozi di Tel Aviv

Tel Aviv amante della vita notturna, ha il più alto numero di startup pro capite al mondo. È anche la città della moda e Karen Burshtein sulla rivista Condè Nast Traveler indica i 13 migliori negozi.

1. KAV

Noga, una volta parte di Jaffa, è oggi un centro creativo per giovani marchi di moda locali. Tra questi spicca Kav. Il negozio, aperto da Dikla Einat nel 2012, è un luogo tranquillo e ordinato, e gli abiti rispecchiano questa estetica: colli color cammello, camoscio, camicie Oxford facilmente indossabili in spiaggia, top ben tagliati a righe bretoni. Mentre borse minimaliste, scarpe e spray da camera sono esposti con parsimonia sugli scaffali di legno.

Indirizzo: Kav, 3 Bat Ami Street, Tel Aviv-Yafo, Israel

Telefono: +972 3 536 2660

Website: kav-design.co.il

KAV  negozi Tel Aviv

2. MASKIT

L’attivista sociale Ruth Dayan, prima moglie dello statista israeliano Moshe Dayan, ha aperto Maskit, il marchio di moda originale del paese, negli anni Cinquanta. L’idea era quella di fornire lavoro agli artigiani immigrati, celebrando le tecniche di ricamo di paesi come la Bulgaria, il Libano e lo Yemen. Sotto la guida dello stilista ungherese Finy Leitersdorf, gli stili sono diventati popolari in tutto il mondo, ma l’azienda alla fine ha chiuso. Dayan lo ha resuscitato nel 2014 con Sharon Tal, che in precedenza aveva lavorato presso Alexander McQueen. Abiti semplici hanno cuciture intricate che ricordano la tessitura beduina; eleganti dettagli in filo d’argento richiamano scialli da preghiera ebraici, mentre il cappotto del deserto viene ripensato ad ogni stagione. E’ tutto meticolosamente cucito in uno studio della Old Jaffa, dove fotografie vintage sono appese alle pareti di pietra come fonte di ispirazione.

Indirizzo: Maskit, 4 HaTsorfim Street, Tel Aviv-Yafo, Israel

Telefono: +972 3 688 4004

Website: maskit.com

3. TAMARINDI AND SHARON BRUNSHER

Dirigetevi alla reception del The Jaffa, un hotel francese ristrutturato del XIX secolo, per trovare il concept store Tamarindi. Il negozio fa parte della boutique più grande che si trova a Ramat HaSharon. Qui è possibile trovare gli articoli più invidiabili: camicette contadine, costumi da bagno brasiliani, occhiali da sole stravaganti, ciabatte delicatamente ricamate, gioielli del marchio israeliano Galit Koll e graziose sciarpe di seta stampata di Tal Drori. Un altro punto di riferimento per caricare una valigia è Sharon Brunsher, dove la stilista vende dal 2005 i suoi maglioni, scialli e abiti dai toni neutri e morbidi, oltre a rilassanti magliette in maglia. E’ anche il posto per ritirare borse, gioielli e soprattutto prodotti di cartoleria. Con la sua tavolozza monocromatica, questo negozio è più adatto ad Anversa che ad una città della costa mediterranea.

Indirizzo: Tamarindi, 2 Louis Pasteur Street; Brunsher, 13 Ami’ad Street, Tel Aviv-Yafo, Israel

Telefono: +972 3 504 2000; +972 3 683 1896

Website: tamarindi.co.il; brunsher.com

TAMARINDI  13 migliori negozi di Tel Aviv coolisrael

4. ADI NISSANI

Dopo aver vissuto in Messico, Amsterdam e New York, Adi Nissani è tornata in Israele, dove ha gestito un ristorante prima di iscriversi alla Bezalel Academy of Arts and Design. Il suo background in cibo e arte l’ha portata a creare ceramiche per le tavole più importanti di Tel Aviv. Oggi vende il suo affascinante oggetto per la casa, influenzato da stagioni, forme e sfumature.

Indirizzo: Adi Nissani, 7 David Raziel Street, Tel Aviv-Yafo, Israele

Telefono: +972 54 798 6107

Sito Web: adinissani.com

5. MAGASIN III

Il sito dove si trova Magasin III è stato scelto non solo per la sua architettura, ma anche per la sua posizione: un quartiere residenziale che confina con il Jaffa Flea Market, al centro delle comunità cristiane, ebraiche e musulmane della zona. L’edificio ha enormi vetrate e le luci sono sempre accese, così i passanti possono ammirare di giorno e di notte le gigantesche e colorate sculture in lino e cotone di Sheila Hicks.

Indirizzo: Magasin III, 34 Olei Zion Street, Tel Aviv-Yafo, Israele

Telefono: +972 3-949-9900

Sito Web: magasin3.com

magasin III  13 migliori negozi di Tel Aviv

6. GORDON GALLERY

La Gordon Gallery, che espone opere di creativi israeliani come la pittrice Maya Cohen Levy e lo scultore Yaacov Dorchin, ha aperto un nuovo sito nel 2016 in una in una zona collinare del sud di Tel Aviv. Questo spazio è dedicato alle opere contemporanee ed è il più elegante di tutti i tempi. L’edificio attirerà sia gli appassionati di architettura che i collezionisti. Il sito è stato progettato dallo studio franco-israeliano GSArch.

Indirizzo: Gordon Gallery, 6 Hapelech Street, Tel Aviv-Yafo, Israel

Telefono: +972 3 529 0011

Website: gordongallery.co.il

7. ZIELINSKI&ROZEN PERFUMERIE

Zielinski&Rozen, che si trova nel mercato delle pulci, sembra un antico negozio di profumeria. In un angolo, il proprietario Erez Rozen si impegna in lunghe conversazioni con i clienti per creare profumi su misura, mentre sua moglie Lea risponde alle domande sulla bella selezione di saponi e candele. La storia di questo luogo tranquillo si addice alla sua misteriosa ambientazione. Rozen, che ha studiato economia, ha scoperto che il suo bisnonno era stato un profumiere in Polonia dopo aver trovato un vecchio libro delle sue formule. Si è trasferito in Bulgaria per praticare il mestiere prima di tornare a Tel Aviv, portando la sua conoscenza della rosa bulgara e di altri fiori in questo angolo seducente.

Indirizzo: Zielinski&Rozen Perfumerie, 5 Olei Zion Street, Tel Aviv-Yafo, Israele

Telefono: +972 3 554 4497

Sito Web: zrp.co.il

Israele ZIELINSKI ROZEN  negozi di Tel Aviv

8. YOKO KITAHARA

Yoko Kitahara, originaria di Tokyo, ha trasformato uno spazio vuoto del XVIII secolo in questa galleria termale con un’estetica rilassante dell’Asia orientale. E’ nascosto su una rampa di scale vecchie di 300 anni tra un dedalo di strade che prendono il nome dai segni zodiacali. I trattamenti vanno oltre i trattamenti per il viso con particolare attenzione ai massaggi tradizionali. Dopo un body scrub o un impacco alle erbe, portate a casa una scatola di squisito tè verde.

Indirizzo: Yoko Kitahara, Kikar Kdumim 5, Tel Aviv-Yafo, Israel

Telefono: +972 3 605 8339

Website: yokokitahara.com

9. ISRAËL ABOU

Israël Abou, gestito dall’artista e fotografo parigino Gregory Abou, a cavallo tra guesthouse, galleria e concept store. La calligrafia ebraica di Frank Lalou è appesa alle pareti accanto alle camicie del marchio maschile francese Homecore. Una Tokyobike è puntellata accanto a un tappetino tatami come se fosse parte di un’installazione, mentre i piatti di Astier de Villatte sono impilati in cucina. Molti degli apparecchi di illuminazione, tavoli e panche sono stati costruiti dallo studio di design di Abou. E tutto è in vendita.

Indirizzo: Israël Abou, 15 Albert Kiosso Street

Telefono: +972 52 636 3844

Website: israelabou.com

ISRAËL ABOU 13 migliori negozi di Tel Aviv

10. THE SETAI

Il Setai ha aperto l’anno scorso in una fortezza restaurata del XII secolo. L’hotel rinnovato ha mantenuto alcune pareti e archi originali, alcuni dei quali possono essere sbirciati attraverso il vetro. Ci sono viste sul mare, un hammam turco nella spa e una piscina all’aperto. Dal cortile interno, costellato di alberi di ulivi e di arancio, si sente la combinazione delle onde dell’oceano, del traffico e la preghiera dalla vicina moschea.

Indirizzo: The Setai, 22 David Razi’el Street

Telefono: +972 3 601 6000

Website: thesetaihotel.co.il

11. L28 CULINARY PLATFORM

Il L28 Culinary Platform con gli interni in legno chiaro e cemento è un emozionante pit stop. Ogni sei mesi, un nuovo cuoco riceve una licenza creativa in cucina. La prima è Shuli Wimer, nata in Galilea, che si è formata al The River Café di Londra, con il suo menu italo-israeliano: gnudi di semolino e gnocchi di labneh in brodo di foglie di vite, o linguine con alghe kombu e bottarga.

Indirizzo: L28 Culinary Platform, 28 Lilienblum Street

Telefono: +972 3 900 3560

Website: l28.co.il

L28 CULINARY PLATFORM 13 negozi di Tel Aviv coolisrael

12. OPA

Opa si trova al Levinsky Market di Tel Aviv, aromatico e speziato. Il design, opera di Vered Kadouri e dello studio a conduzione familiare Craft and Bloom, è pulito, di qualità e stupendo. L’illuminazione è stata realizzata localmente, con piatti preparati dalla ceramista Merav Waldman. I camerieri versano vino biologico prima di servire pere tagliate a fette con cerfoglio e aglio verde. Quello che fa con il cavolo cinese e i funghi trombetta è affascinante.

Indirizzo: Opa, 8 Ha-Khalutzim Street, Tel Aviv-Yafo, 6652308, Israel

Telefono: +972 52 583 8245

Website: opatlv.co.il

13. MONDO 2000

Mondo 2000 è stato aperto l’anno scorso. Ha subito avuto successo, grazie alle sue feste sfrenate, ai suoi drink forti e alla buona musica che spazia dalla discoteca con musica italiana al funk e all’elettronica. Il locale si trova a pochi minuti dal mercato Levinsky. Le feste del venerdì pomeriggio danno il via ai fine settimana con cocktail, live band e spettacolari viste a 360 gradi di Tel Aviv.

Indirizzo: Mondo 2000, 39 Levinsky

Website: facebook.com/themondo2000

MONDO 2000  negozi di Tel Aviv

Commenti

comments