Israele: scoperta un’imponente scala di basalto di circa 3.500 anni fa a Tel Hazor

Israele scoperta imponente scala basalto 3.500 anni Tel Hazor

Una monumentale scala di basalto è stata recentemente scoperta a Tel Hazor, nel nord di Israele, vicino ad Haifa.

La scala fa parte di un palazzo canaaneo di circa 3.500 anni fa e non ha precedenti nella sua artigianalità in questa regione e per l’epoca alla quale appartiene.

Finora sono stati scoperti solo sette gradini – di circa 4,5 metri di larghezza – di questa scala che probabilmente conduceva all’ingresso principale del palazzo stesso. Le mura del palazzo rimaste sono alte più di due metri, mentre il resto è tutto distrutto.

Israele scoperta  scala basalto Tel Hazor coolisrael

Situato a nord del Mar di Galilea, su una rotta commerciale che collega Egitto e Babilonia, Hazor è, per sua estensione, il sito più importante dell’era biblica di Israele.

Si stima che la popolazione di Hazor nel secondo millennio a.C. fosse di circa 20.000 abitanti, rendendola la città più grande e importante dell’intera regione.

Gli scavi nel sito Tel Hazor vengono portati avanti da importanti ricercatori dell’Istituto di Archeologia dell’Università Ebraica di Gerusalemme, guidati dal Prof. Amnon Ben-Tor e della dottoressa Shlomit Bechar.

Agli scavi partecipano anche studenti e volontari, provenienti da Inghilterra, Germania, Spagna, Stati Uniti, Canada, Finlandia, Australia e Cina.

Il co-direttore degli scavi di Tel Hazor, la dott.ssa Shlomit Bechar, ha raccontato: “Nessuno si aspettava di trovare questa scala, che è solo una delle tante. E’ possibile che conduca ad un’altra scala, un altro ingresso, ad una stanza dell’edificio. Ma non lo sappiamo ancora”.

Israele scoperta imponente scala  basalto  3.500 anni  Tel Hazor

“Cercheremo altre scale – ha aggiunto – nei prossimi tre o quattro anni, perché questo palazzo continua molto più a ovest. E quindi questo è solo l’inizio”. Secondo Bechar, l’edificio, costruito nel 13° secolo, esisteva da 200 a 250 anni.

La scala, così come altri due gradini in basalto molto più piccoli nelle vicinanze, è stata scoperta per la prima volta nel 2018. I reperti portati alla luce hanno ricevuto trattamenti conservativi e possono ora essere ammirati dal pubblico.

“Quest’anno – come ha dichiarato l’Università Ebraica – sono stati scoperti anche i resti dell’ultimo insediamento israeliano di Hazor, tra cui una considerevole quantità di pezzi di ceramica”.

Gli scavi fanno parte del programma “Selz Foundation Hazor Excavations in Memory of Yigael Yadin”, programma in memoria dell’archeologo Prof. Yigael Yadin, che ha guidato la prima delegazione sul sito nel 1955.

Israele scoperta imponente scala basalto 3.500 anni Tel Hazor coolisrael

I primi scavi presso Tel Hazor sono infatti iniziati nel ’55 e proseguiti fino al 1958, una seconda fase si è tenuta tra il ’68 e il ’70 e infine sono proseguiti dal 1990 ad oggi sotto la supervisione del Prof Ben-Tor.

Il parco nazionale di Tel Hazor è iscritto nella lista del patrimonio mondiale dell’UNESCO ed è aperto ai visitatori.

Commenti

comments