Israele tra i 20 posti migliori al mondo da visitare nel 2020

Israele tra i 20 posti migliori al mondo da visitare nel 2020

Israele è tra i 20 posti migliori da visitare nel 2020. La conferma arriva dagli operatori di Ovation Travel Group che hanno compilato un elenco esclusivo delle migliori destinazioni per il tempo libero per Forbes in base alle vendite e alle aspirazioni dei clienti.

“I viaggi internazionali sono un trend importante per il 2020”, afferma Paul Metselaar, CEO di Ovation Travel Group, aggiungendo “la nostra agenzia ha registrato una elevata domanda di viaggi internazionali, che ha fatto salire la domanda del 40% rispetto all’anno scorso”. Questo si riflette nelle tendenze generali dei viaggi.

Nella lista stilata dalla società, come riporta un articolo di Forbes, tra i posti migliori da visitare nel mondo, troviamo Israele.

Secondo Ovation Travel Group, Tel Aviv è diventata un centro culinario negli ultimi anni. Inoltre consiglia al lettore di andare alla scoperta degli edifici bianchi Bauhaus che fiancheggiano le ampie passeggiate punteggiate di alberi.

Israele tra i 20 posti migliori al mondo da visitare nel 2020

La vacanza in Israele è consigliata alle famiglie e coppie, ma precisa Ovation che Tel Aviv dà il benvenuto anche ai membri della comunità LGBT.

Altro consiglio degli esperti di viaggi è di fare assolutamente una passeggiata sul lungomare di Jaffa, definita “un’antica città portuale in fase di rinascita”.

Tutti confermano che Tel Aviv è il cuore dello street food, la città israeliana è il posto ideale per assaggiare la tipica cucina israeliana, ma è anche un vero e proprio paradiso per i gourmet, che qui troveranno oltre 400 ristoranti pronti a saziarli.

Non stupisce quindi che, accanto a piatti tipici della tradizione israeliana, si possano trovare ristoranti arabi, europei, africani e fusion. Tra innumerevoli mercati e bancarelle la città è una vera e propria capitale dello street-food, fenomeno che sta spopolando un po’ ovunque e che qui ha trovato una sua efficace dimensione.

Tra le pietanze più celebri troviamo sicuramente l’hummus, che si consuma accompagnato dal tradizionale pane pita. Un altro piatto tipico sono i falafel e poi ci sono i borekas: piccoli involtini di pasta sfoglia di derivazione turca ripieni di formaggio, spinaci, carne o patate. Per non parlare poi del sabich (un panino a base di melanzane e uova), dello shakshuka (uova, peperoni e salsa di pomodoro) o dei tantissimi e squisiti dolci.

Israele tra i 20 posti migliori al mondo da visitare nel 2020

A questo si aggiungono gli edifici Bauhaus che ancora oggi sono una delle attrazioni principali che Tel Aviv ha da offrire e sono facilmente osservabili percorrendo le vie Rothschild, Dizengoff e Bialik.

Negli ultimi anni sono state diverse le case Bauhaus protagoniste di importanti restauri che sono così ritornate al loro antico splendore.

La Città Bianca sta festeggiando i 100 anni del Bauhaus, per via dei 4.000 edifici appartenenti a questa corrente architettonica tedesca presenti in città e ha recentemente intrapreso un percorso per ristrutturarli e valorizzarli, grazie anche al lavoro del Bauhaus Center.

Israele tra i 20 posti migliori al mondo da visitare nel 2020

Commenti

comments